iscriviti
» Il bando

PREMIO SCAMOZZI: “Le Sette vie di Tebe”
Concorso di arte contemporanea “Vicenza rinascimentale”

BANDO DEL PREMIO:

“SPLENDORE E DECADENZA”
Adesioni entro le ore 24 di mercoledì 8 Novembre 2010

Art. 1 – FINALITA’
Il concorso si propone di premiare e dare visibilità agli artisti che percorrono i “quattro stadi” evolutivi della “Via Umida”che si snoda a partire dalla ricerca dell’identità dell’anima, attraversa la percezione soggettiva della realtà, sperimenta nuove forme di rappresentazione del vissuto interiore (i moti d’animo) e rielabora i miti, le icone e i modelli del passato la fine di rappresentare i temi della coscienza contemporanea.
Art. 2 – TEMI
L’artista deve proporre almeno un’opera inerente a uno di queste categorie.
1. Corpo, ritratto e identità dell’anima
2. Ambiente urbano e naturale, memoria storica-sociale e condizione esistenziale
3. Percezione soggettiva, memoria culturale e trasposizione simbolica di contenuti psicologici o filosofici.
4. Elaborazione di sentimenti, miti e icone del passato e del presente in chiave critica o ri-propositiva.

Art. 3 PARTECIPAZIONE
Il Premio è aperto ad artisti professionisti, emergenti e autodidatti. Non ci sono limiti di età per chi si candida né di qualifica o curriculum.
Il concorso incoraggia la partecipazione di artisti di ogni livello. La selezione premia un artista per ogni categoria.

Art. 4 – SELEZIONE
La qualità artistica delle opere, la profondità psicologica e l’interpretazione simbolica saranno i criteri fondamentali della selezione. Non c’è un tema speciale al quale attenersi. Ogni opera presentata deve essere accompagnata da un commento personale.
Art. 5 - CARATTERISTICHE
Tecniche ammesse: pittura, fotografia, grafica e scultura. Sono ammessi anche libri d’arte e cataloghi commentati inerenti ai temi. La dimensione massima delle opere è di 1,20 metri di base cornice esclusa.
Art. 6 - MODALITA’ DI SELEZIONE
Le opere verranno suddivide nei quattro temi del concorso. Verranno selezionati 8 artisti per ogni categoria per un totale di 32 artisti che saranno invitati ad esporre una sola opera nelle tre settimane previste per la Mostra all’interno di Palazzo Valmarana Braga a Vicenza, nel mese di Dicembre.
Art. 7 - PREMIO
La giuria selezionerà il vincitore per ogni categoria. I quattro finalisti riceveranno in premio la realizzazione di un catalogo che verrà distribuito in 2000 copie in tutte le gallerie italiane. Tutti gli artisti in regola con il pagamento della quota, esclusi dalla selezione finale, riceveranno in premio una pagina di recensioni sulla rivista EIKON del valore di 200 euro.

La quota di iscrizione è di 100 euro da versare tramite bonifico bancario a Segreteria Federcritici IBAN IT83 P057 2811 8131 2857 0335 860.


SPLENDORE E DECADENZA

Concorso di arte contemporanea ispirato alle intuizioni di Vincenzo Scamozzi, geniale innovatore dell’estetica del suo tempo, cultore della conoscenza e collezionista di libri e opere antiche ante litteram, modello di artista in grado di rinsaldare quel filo di continuità con gli stili e i miti del passato che rappresentano il fondamento dell’umanesimo creativo. Non diversamente da Scamozzi, anche l’artista contemporaneo trae ispirazione dai modelli del passato ed elabora la propria particolare visione e interpretazione del tempo presente. La memoria rappresenta il nucleo della coscienza primaria da cui può avere origine ogni forma di ispirazione e creazione estetica. L’arte della memoria espande e diffonde i “principi di una conoscenza pertinente l’uomo” che riconosce e denuncia i rischi della “falsa razionalità” fondata sulla negazione del passato. (E. Morin, i Sette saperi necessari all’educazione del futuro).

Concorso aperto alle opere di Grafica, Pittura, Fotografia e Scultura.
Termine iscrizione entro le ore 24 dell'8 Aprile 2012

Iscrizioni su www. federcritici.org
sezione Premio Scamozzi, oppure inviare il materiale a [email protected]